Lo zen e l’arte del montaggio roll up

by

In città ha aperto quel festival di cucina a cui avreste tanto voluto partecipare con il vostro nuovo progetto di business. Ci avete provato, ma le richieste erano tante e non siete riusciti a farne parte. Sarà per il prossimo anno, pensate. E poi all’improvviso, a poche ore dall’inizio, arriva una telefonata. Qualcuno non è potuto andare e l’organizzazione ha chiamato voi. Non potete rinunciare!

In fretta e furia raccogliete tutto il vostro materiale promozionale, arrivate sul luogo dell’evento e allestite il vostro stand. La concorrenza è spietata, oltre al profumo della vostra cucina avete bisogno di qualcosa che attiri l’attenzione della folla. Il Roll Up personalizzato Deluxe è la soluzione: 2 metri di altezza che permetteranno al vostro messaggio di farsi sentire senza mai alzare la voce.

Pensavate di avere la situazione sotto controllo e invece state vagando tra i banchi del festival a chiedere a tutti “Come si montano i roll up?!”. Non preoccupatevi, il montaggio di un roll up personalizzato è facile e veloce, seguite passo per passo le nostre indicazioni e i vostri espositori per fiere saranno pronti ad affrontare una giornata competitiva.

È tutto pronto, cominciamo:

  1. Estraete dalla borsa tutti i pezzi del vostro roll up personalizzato e disponeteli a terra assicurandovi che non manchi nulla: troverete la vostra grafica, la base in metallo dell’espositore, l’asticella che tende lo stampato e l’asta estendibile che lo sorregge.
  2. A questo punto togliete le chiusure laterali dell’asticella, apritela ed inserite con cura lo stampato all’interno della scanalatura del supporto. Chiudete con forza l’asticella assicurandovi che la grafica sia ben posizionata e rimettete i tappi di chiusura laterali.
  3. La grafica è fissata. Ora arrotolatela partendo dall’alto, dal lato dell’asticella, ma una volta ottenuto il vostro rotolo, giratelo ed inseritelo all’interno della base di supporto.
  4. All’interno della base troverete due viti. Rimuovete prima queste e successivamente le bande laterali della struttura.
  5. Inserite ora la parte inferiore dello stampato all’interno della linguetta in metallo, anche essa dotata di una apposita scanalatura di fissaggio. Chiudete con forza per accertarvi che lo stampato non fuoriesca.
  6. Il passo successivo è togliere la chiavetta che blocca la molla interna ed arrotolare il supporto accompagnandolo lentamente per evitare danni. La parte visibile dovrà essere quella stampata.
  7. Caricate a questo punto la molla – o rotella – che troverete sul lato della base. Una volta fatto chiudete la struttura.
  8. È fatta, manca solo l’asta di sostegno, assemblatela e agganciate la vostra grafica. Ora il vostro roll up personalizzato è pronto!

Non vi promettiamo fasci di luce che escono dal roll up, ma vi promettiamo attenzione, una forza visiva che calamiterà gli sguardi dei passanti e un espositore per fiere saldamente ancorato a terra che vi garantirà un utilizzo durevole e d’impatto.

Perché tutto risulti perfetto, ci sono alcuni accorgimenti che vi consigliamo di seguire:

  1. Assicuratevi che la grafica sia girata dal giusto lato prima di fissarla all’asticella.
  2. L’asticella che tende lo stampato è un po’ più lunga della grafica stessa, assicuratevi dunque che la vostra grafica sia correttamente centrata.
  3. Chiudete attentamente l’asticella superiore, non correte il rischio che il supporto del roll up personalizzato si sganci nel bel mezzo dell’evento più importante dell’anno! Fate la stessa cosa con quella inferiore presente all’interno della base in alluminio. Quando iniziate ad arrotolare la grafica all’interno della base, continuate a premere l’aletta di inserimento. In questo modo garantirete una perfetta tenuta allo stampato.
  4. Quando togliete la chiavetta che blocca la molla, tenete stretto il cilindro interno che assicura la grafica e accompagnatela per evitare scatti veloci che possono rovinare il vostro espositore per fiere.
  5. Infine, se la molla fa fatica a caricarsi, non forzatela o rischierete di compromettere il suo funzionamento.

Vi abbiamo spiegato ogni singolo dettaglio, non potete certo sbagliare. Siamo certi che seguendo le nostre istruzioni sul Roll Up Deluxe, assieme a quelle che già vi avevamo dato sul montaggio del Roll Up Classic, sarete ormai degli esperti di espositori per fiere e al prossimo evento sarete voi a rispondere alla domanda “Come si montano i roll up?”.

Buon evento!

You may also like