Pixartprinting installa la terza Canon ProStream

by

Continua la proficua collaborazione tra Pixartprinting e Canon, che annunciano il compimento di un innovativo progetto tecnologico nell’ambito della stampa e finitura di prodotti di commercial printing: è la creazione di una linea che unisce la Canon Prostream1800 con  il sistema di finitura Generation 8 di Hunkeler: dalla bobina bianca al prodotto finito, senza interruzioni e in unico passaggio.

Si tratta, dunque, di un processo di integrazione della fase di stampa e quella di taglio – due lavorazioni solitamente separate – che consente di abbattere tempi di attraversamento a favore di una maggior velocità, efficienza e produttività.

La collaborazione con Canon ha avuto inizio due anni fa con l’introduzione della stampa in bobina per i prodotti di piccolo formato, novità assoluta per Pixartprinting: in pochi mesi sono state completate due installazioni di Prostream 1000, le stampanti inkjet a colori con alimentazione a modulo continuo, con una produzione di 80 metri al minuto, capaci di garantire i colori intensi dell’offset e la versatilità del digitale.

Ma è con la Prostream 1800 – che assicura una velocità di stampa di 133 metri al minuto – che Pixartprinting insieme a Canon e Hunkeler ha sviluppato una soluzione innovativa e sperimentale dal punto di vista tecnologico: i reparti R&D delle tre aziende hanno lavorato al progetto di implementazione di due sistemi, rendendo compatibili due processi che hanno tempi e velocità differenti.

“Quella con Canon e Hunkeler – commenta Alessio Piazzetta – Chief Manufacturing Officer di Pixartprinting – è una partnership strategica che sposa a pieno il DNA di Pixartprinting votato all’innovazione tecnologica. C’è stata da parte tutti e tre i soggetti coinvolti la volontà di sperimentare e di mettersi alla prova per offrire ai clienti prodotti di qualità a prezzi sempre più concorrenziali. Abbiamo dedicato la nuova linea alla produzione di volantini A3, A4 e A5 su 4 grammature differenti e su un’ampia scelta di carte”.

 Questa terza installazione Canon, dunque, potenzia ulteriormente la capacità produttiva dei reparti di Pixartprinting che operano nel piccolo formato, affiancandosi ai macchinari da stampa precedentemente implementati: 7 macchine da stampa offset Komori, 5 HP Indigo, 2 Canon Prostream 1000 e la nuova Heidelberg XL 106: “Questa nuova soluzione ci permette di ottimizzare ulteriormente la produzione – continua Piazzetta –  selezionando a seconda dei quantitativi e di altre variabili come supporti, tempi di consegna e formati, i sistemi economicamente più efficienti tra Heidelberg, Komori, HP Indigo e Canon e destinandoli alle lavorazioni più performanti con evidenti vantaggi di costo che riversiamo sui clienti con prezzi ancora più convenienti”

 Federico Martella, Category Head Commercial Printing di Canon Italia, afferma: “Con l’installazione della terza ProStream in Pixartprinting proseguiamo con successo una collaborazione che in questi ultimi due anni ha portato le nostre aziende a migliorare continuamente tecnologie, processi e competenze, il tutto nell’ottica di una più vasta e conveniente offerta al cliente finale. La comunicazione è sempre più veloce, digitalizzata e multicanale. In questo scenario la stampa, se supportata da tecnologie e processi altamente innovativi, mantiene un ruolo fondamentale”.

You may also like