Cerca

Dimensioni e misure formato A6: tutto quel che c’è da sapere

Dimensioni e misure formato A6: tutto quel che c’è da sapere

Redazione Pubblicato il 9/22/2021

Dimensioni e misure formato A6: tutto quel che c’è da sapere

Dimensioni e misure formato A6: tutto quel che c’è da sapere

Il formato A6 è un foglio dalle dimensioni ridotte rispetto ai suoi altri simili, appartenenti alla serie A. Per via delle sue ridotte dimensioni è ben sfruttato e impiegato per soluzioni d’uso nella vita di ogni giorno. Ma quali sono le misure del formato A6? Quale il suo peso? E quali sono i suoi principali contesti di utilizzo?

Nelle prossime righe c’è la risposta a queste domande! Oltre a tutte le informazioni tecniche per sfruttare al meglio un foglio in formato A6 per i tuoi progetti.

Buona lettura!

Formato A6 e ISO 216

Anche il formato A6 è definito nelle sue misure dalla normativa ISO 216, lo standard che stabilisce le dimensioni dei formati di stampa in moltissimi paesi del mondo. Lo standard ISO 216 comprende tre famiglie di formati (A,B e C), e ciascuno di questi tre è suddiviso a sua volta in 11 sottogruppi. È bene ricordare che lo standard ISO 216 non è in vigore negli USA e in Canada, che seguono una regolamentazione differente.

Il formato A6 ha le seguenti misure: 10,5 x 14,8 cm, e in pollici 4,1 x 5,8”. Quanto al numero di pixel, come sempre dipende dalla risoluzione, misurata in DPI (dots per inch). Più è elevata la risoluzione e maggiori saranno i DPI. Per fare qualche esempio:

  • 72 DPI: 298 x 420 pixel
  • 150 DPI: 620 x 874 pixel
  • 300 DPI: 1240 x 1748 pixel
  • 600 DPI: 2480 x 3508 pixel

Se vuoi immaginarti la dimensione dell’A6 confrontata agli altri formati pensa che il formato A6 è un quarto dell’A4, un ottavo dell’A3 e il doppio dell’A7.

Riepilogo dimensioni Formato A0

Il peso di un foglio in formato A6 dipende dalla sua grammatura, che consiste nella densità della carta. Facciamo alcuni esempi pratici: un foglio di carta in formato A6 con grammatura 240 g/m2 peserà 3,75 grammi, un foglio in formato A6 da 60 g/m2 peserà 2,5 grammi, 80 g/m2 peserà 1,25 grammi.

Qui sotto trovi una tabella riassuntiva con le dimensioni dei formati della serie in centimetri, pollici e pixel per la stampa in qualità 300 dpi.

Formato Millimetri Pollici Pixel (stampa in qualità 300 dpi)
A0 841 x 1189 33 x 47 9.933 x 14.043
A1 594 x 841 23 x 33 7.016 x 9.933
A2 420 x 594 16,5 x 23 4.961 x 7.016
A3 297 x 420 11,5 x 16,5 3.508 x 4.961
A4 210 x 297 8,3 x 11,7 2.480 x 3.508
A5 148 x 210 5,8 x 8,3 1.748 x 2.480
A6 148 x 105 5,8 x 4,1 1.240 x 1.748
A7 105 x 74 4,1 x 2,9 874 x 1.240
A8 74 x 52 2,9 x 2,0 614 x 874
A9 52 x 37 2,0 x 1,5 437 x 614
A10 37 x 26 1,5 x 1,0 307 x 437

Tabella dimensioni formati A in millimetri, pollici e pixel

Formato A6: per cosa viene usato?

Ora che conosci le misure del formato A6 possiamo parlare delle sue più frequenti destinazioni d’uso. La prima è quella delle buste formato A6: sono le classiche buste più piccole rispetto a quelle da lettera, spesso usate per gli auguri di compleanno o per le altre occasioni come la festa di Laurea.

Il formato A6 coincide spesso anche con le agende, molto usate per annotare appuntamenti o piccoli appunti. È anche utilizzato per volantini particolarmente piccoli o che rechino poche e semplici informazioni.

Formato A6: la risoluzione e consigli per la stampa

Il formato A6 è pratico e si presta, come visto poco sopra, a molteplici contesti d’uso. Puoi sbizzarrirti con questo formato creando biglietti d’auguri, per esempio, per le occasioni speciali. Oppure poi realizzare delle agendine in formato A6, dando sfogo alla tua creatività. L’importante è affidarsi ai software di publishing al passo coi tempi, sempre più attrezzati per gestire e approntare i file direttamente per la stampa.

Buon lavoro!