5 ottimi programmi di grafica gratis

by

Chi vuole lanciarsi nel mondo del graphic design, illustrazione digitale o fotoritocco ha davanti un vasto ventaglio di possibilità e programmi da poter scegliere per portare il lavoro a termine. La suite Adobe, per esempio, rappresenta sicuramente un’ottima scelta per un lavoro professionale. Che sia Photoshop per il fotoritocco o il disegno digitale, Illustrator per la grafica vettoriale o Lightroom per la post produzione, il pacchetto Adobe è una delle scelte a pagamento più utilizzate da grafici, illustratori e fotografi.

Non tutti però possono permettersi di pagare un abbonamento mensile a uno o più programmi di Adobe Creative Cloud, soprattutto se si è alle prime armi, se si vuole iniziare una nuova carriera nel design e fare pratica o semplicemente se si ha bisogno di uno strumento gratuito per portare a termine specifici progetti. Il web mette a disposizione una vasta gamma di programmi di grafica gratis, ma è innegabile che bisogna selezionare per bene le risorse gratuite, altrimenti si rischia di perdere tempo e di sottrarlo all’apprendimento e alla pratica, fondamentali se si fa sul serio.

Vi proponiamo quindi una selezione di 5 programmi di grafica gratis utili per portare il lavoro a termine. Di fianco al nome c’è il link per il download, poi le piattaforme supportate.

1 – Gravit Designer – Scarica o usa Online

Esempio dell’interfaccia di Gravit Designer – Credits: Gravit Designer

Piattaforme: Online (Browser), PC Windows, Mac, Linux, ChromeOS
Conosciuto precedentemente come Gravit, Gravit Designer è una suite molto completa di disegno vettoriale adatta a diversi tipi di lavori, dal design di icone fino alle presentazioni, illustrazioni e animazioni. Appena si entra nel programma si potranno decidere le misure dell’area di lavoro ma anche dei formati standard come Blog Cover, Facebook Cover o grafiche pensate per riempire perfettamente lo schermo di iPHone X, quindi il programma è decisamente aggiornato.Esempio dell’interfaccia di Gravit Designer – Credits: Gravit Designer

L’interfaccia è molto semplice e intuitiva e offre un interessante set di strumenti per costruire complesse immagini vettoriali non distruttive, inclusi diagrammi. Tra gli strumenti offerti ci sono per esempio quello penna, taglierino e selezione. Si possono creare anche semplici forme e c’è anche un sistema che le completa automaticamente, ma anche forme composte vettoriali unendo oggetti differenti.

Si tratta di uno dei programmi di grafica online più versatili in circolazione, adatto sia per chi sta iniziando adesso che per i designer più esperti. I file potranno poi essere esportati in PDF, SVG o bitmap e c’è anche il servizio Gravit Cloud che permette di avere accesso a tutti i propri lavori dovunque ci si trovi.

2 – Inkscape – Scarica

Piattaforme: PC Windows, Linux, Mac

Inkscape fa sempre parte della lista dei programmi di grafica vettoriale ed è molto versatile e potente, considerato una delle soluzioni migliori gratuite e open source utilizzabile in alternativa a Illustrator. Si concentra sui formati SVG (Scalable Vector Graphics), ma possono essere importati ed esportati molti altri formati. Inkscape offre la massima compatibilità con diversi formati proprietari (in particolare AI, EPS, PDF, JPEG, GIF e PNG).

Anche se non ha tutte le miriadi di funzionalità di Illustrator (come i plug-in esterni e i filtri), Inkscape comunque fa il suo dovere: da quelle più basilari come creare e modificare forme complesse al lavoro su livelli, editing dei testi e importazione di immagini raster o creazione di animazioni gif. Gli stessi sviluppatori, ma anche la folta community attorno a Inkscape, hanno fornito o anche diversi tutorial per familiarizzare col programma.

Il vero limite di Inkscape è il fatto che non permette di lavorare in CMYK (fondamentale per creare lavori per la stampa) ma solo in RGB (di solito usato per i lavori destinati al web). Probabilmente il supporto al metodo colore CMYK arriverà con i prossimi aggiornamenti. Nel frattempo si può finire di disegnare il proprio soggetto su Inkscape e importarlo in Scribus (un altro programma gratuito che supporta CMYK) seguendo questo tutorial. Un po’ macchinoso, ma è il prezzo da pagare per avere tutto gratis.

Immagine solo di esempio per mostrare l’interfaccia di Inkscape – Credits: Candido Romano

3 – Krita – Scarica

Piattaforme: Mac, Windows, Linux

Si tratta di un programma di disegno digitale davvero versatile, in sviluppo dal 1999 e pensato da artisti nel campo del concept art, texture e matte painting, illustratori e fumettisti. Arriva già con una serie di pennelli adatti a differenti tipi di lavori e stili ma ci sono anche molti plug-in disponibili per inserire filtri avanzati e guide avanzate per la prospettiva per rendere la vita più facile agli artisti.

Le possibilità offerte da questo programma vanno anche oltre, come ad esempio lo stabilizzatore del pennello che permette di disegnare morbidi linee anche per chi ha una mano tremolante, facile creazione di pattern e texture e una palette di colori pop-up per scegliere velocemente quello più adatto al disegno su cui si sta lavorando. Sì, Krita supporta la modalità di colore CMYK (oltre che ovviamente l’RGB) ma ha anche funzioni avanzate che difficilmente si trovano in altri programmi di grafica online e gratuiti, come il disegno in HDR.

Esempio di interfaccia di Krita, screenshot Youtube – Credits: Krita

4 – Pixlr – Scarica per iOSScarica per Android

Piattaforme: Android, iOS

Si tratta di un’app di fotoritocco sia per gli smartphone Android che per iPhone. L’app è gratuita (ma include pubblicità) ed ha più di 600 filtri da applicare alle immagini o foto appena scattate. Si possono in alternativa aggiungere bordi, adesivi, creare collage di foto da poter poi condividere ma anche usare dei filtri in tempo reale sulle immagini inquadrate dalla fotocamera dello smartphone. L’utilizzo è molto semplice: una volta avviata si può decidere se scattare una foto (da poter modificare dopo), modificare una foto già esistente o realizzare un collage. Non si tratta propriamente di un programma di grafica avanzato, ma di un comodo strumento per modificare foto e immagini da mobile.

5 – GIMP – Scarica

Piattaforme: Windows, Mac, Linux

Quando si parla di programmi di grafica gratis non si può non citare GIMP, un alternativa a Photoshop più utilizzate. Il nome sta per GNU Image Manipulation Program e in principio debuttò su piattaforme Unix. L’interfaccia di GIMP differisce rispetto a quella di Photoshop in diverse parti, anche se esiste una versione che riprende il look del programma Adobe. Offre una lunga serie di strumenti per disegnare, colorare e migliorare foto e immagini, compatibile con diversi formati senza problemi i sorta, oltre ad integrare un file manager simile ad Adobe Bridge, sempre molto utile.

Esempio dell’interfaccia di GIMP – Credits: Candido Romano

Programmi di grafica online: altre alternative gratis
Di certo non esistono solo cinque programmi di grafica gratis sul web, certe volte dipende anche dai gusti: essendo tutti gratuiti vale la pena di provarli per individuare quello che si avvicina di più alle proprie esigenze. Online si possono trovare altri software ben sviluppati come i programmi di grafica vettoriale Vectr e SVG Edit per avere fondamentalmente immagini vettoriali gratis. Per l’editing delle immagini c’è anche Photo Pos Pro, mentre per il fotoritocco su mobile c’è VSCO.

You may also like