Nastri adesivi personalizzati esempi

Nastri adesivi personalizzati: per un brand riconoscibile nelle spedizioni

by

Alzi la mano chi di voi non ha mai notato il nastro adesivo che impacchetta gli ordini dei grandi marchi del commercio online – come Amazon o Zalando? Esatto. quando ci arriva un nuovo ordine a casa sappiamo subito quale brand ce lo ha consegnato, grazie anche al nastro adesivo che rende possibile l’imballaggio.

Le grandi aziende dell’e-commerce lo hanno capito subito: personalizzare la scatola di spedizione dell’ordine è un modo per rafforzare il proprio brand e parlare al cliente. Oggi però – grazie alla stampa digitale – anche piccole e medie imprese, singoli negozi o artigiani possono integrare la propria identità visiva nelle spedizioni, e farlo convenientemente, grazie a un nastro adesivo personalizzato.

Soprattutto a causa della pandemia, molte vendite si sono spostate dai negozi fisici alla spedizione via web: per questo oggi vi proponiamo una curiosa carrellata degli usi che potete fare del nastro adesivo personalizzato, sottolineando i vantaggi che portano alla riconoscibilità del vostro brand e al modo in cui comunicate con il cliente.

Pronti a dare un tocco creativo ai vostri ordini?

Immagine: https://mamaeco.com/

Almeno quattro vantaggi del nastro adesivo personalizzato per il vostro brand

Il nastro adesivo personalizzato può sembrare un dettaglio, ma è proprio con i dettagli – usati intelligentemente e con creatività – che comunicherete più efficacemente il vostro brand. Anche un semplice pacco, infatti, ha una grande forza comunicativa: parla al cliente e trasmette i valori della tua azienda. Ecco qualche esempio curioso che abbiamo trovato su Instagram.

Uno: riconoscibilità del brand.

Essere immediatamente riconoscibili è uno dei mantra del vostro brand, per questo il packaging del prodotto è sempre così ben studiato. Ma se il prodotto viene inserito dentro un pacco comune e spedito, non c’è il rischio che il vostro brand scompaia?

È buona norma dare visibilità al brand anche quando i prodotti viaggiano tramite corrieri, non solo quando sono esposti negli scaffali di un negozio. Ecco che il nastro adesivo personalizzato ci viene in aiuto.

Qui sopra vediamo come l’azienda abbia usato il nastro adesivo personalizzato per mettere in evidenza il proprio logo.

Due: comunicare l’identità, valori e filosofia del brand.

Il pacco che viene consegnato a casa è molto spesso il primo contatto che il cliente ha con la vostra azienda. Visto da un altro punto di vista: è la prima occasione dell’azienda per interfacciarsi con il cliente nel mondo offline. È quindi il caso di fare una bella figura!

Il nostro consiglio è quello di sfruttare l’occasione per comunicare l’identità e i valori della vostra azienda, grazie a colori, grafiche, parole e illustrazioni. Vediamo qualche esempio ben riuscito.

Qui la pasticceria ha giocato con tonalità, un pattern di illustrazioni e il logo per comunicare la propria identità ai fortunati destinatari dei loro prodotti. 

Il nastro adesivo personalizzato può essere l’occasione giusta per far conoscere il proprio sito web e rimanere in contatto con il cliente.

In altri casi si può scegliere di essere più discreti e di non incorporare il logo sul nastro adesivo, ma di usare la grafica personalizzata per comunicare il modo di vedere il mondo della propria azienda. Qui la creatività e un pizzico di humor possono aiutare.

Nel simpatico esempio che vediamo qui sopra, la casa editrice ha deciso di non promuovere direttamente il proprio logo, ma giocando sull’ironia ha comunicato qualcosa della propria filosofia: la complicità dell’azienda con il cliente-lettore.

Tre: dare un messaggio al cliente.

Lo sappiamo, le aziende parlano anche attraverso i propri prodotti. Comunicare con i propri clienti – a diversi livelli – è sempre importante per piccoli e grandi marchi, ma anche per artigiani e negozianti. A causa della pandemia, molte interazioni si sono spostate online. Allora perché non usare il nastro adesivo personalizzato per dare un messaggio al cliente?

Quattro: diffusione del marchio sui social network.

L’ultimo vantaggio lo abbiamo reso evidente raccogliendo questi curiosi esempi da Instagram. Le idee originali, creative, ben pensate non solo offrono un’efficace immagine al vostro brand, ma ne aumentano anche le chance di diffusione sui social network.

Un cliente sorpreso dalla cura e dalla creatività con cui avete pensato alla sua spedizione è sicuramente più propenso a parlarne online – diventando così un ambasciatore del vostro marchio.

Visto che i vantaggi di un nastro adesivo personalizzato sono molti, vediamone ora le caratteristiche tecniche e come potete personalizzarlo su Pixartprinting.

Nastro adesivo personalizzato: i materiali

Il nastro adesivo personalizzato che è possibile stampare e personalizzare su Pixartprinting è in PVC (polivinilcloruro).

Il vantaggio del PVC è quello di garantire un’ottima tenuta con ogni tipo di materiale. È inoltre decisamente resistente sia dal punto di vista del nastro che della colla, quindi è indicato anche per i pacchi molto pesanti. La resistenza e facilità di utilizzo ne fa un materiale utile per l’imballaggio anche quando si è obbligati a lavorare in fretta, su materiali difficili o in posizioni scomode. Insomma: è efficace anche nei momenti più caotici.

Il nastro adesivo personalizzato: formati e personalizzazione grafica

I tipi di nastri adesivi disponibili su Pixartprinting sono avana, bianco e trasparente. Grazie alla personalizzazione grafica potrete stampare su questi nastri adesivi il logo della vostra azienda, un pattern grafico, una frase, un’illustrazione.

La stampa è disponibile in uno, due o tre colori diversi, scelti tra 16 colori Pantone che assicurano una resa e una brillantezza di stampa molto efficaci.

Immagine di proprietà di Pixartprinting.

L’ultima cosa da scegliere è il formato di stampa: ovvero la lunghezza del frame di stampa ripetuto sul nastro. Con lunghezze minori, l’immagine verrà ripetuta più volte: questa scelta è utile se volete stampare il logo o pattern grafici molto semplici. Scegliendo lunghezze di frame superiori, potrete invece sviluppare una sola immagine con più spazio: un’opzione di questo tipo è utile se volte inserire un logo insieme a un payoff o una scritta personalizzata, ad esempio. O una lunga frase per comunicare con il cliente.

La grafica si può impostare tramite il comodo template messo a disposizione. Qui potete avere maggiori informazioni sui nastri adesivi personalizzati di Pixartprinting.

Un ultimo consiglio: scatole e adesivi

Ora che avete tutte le informazioni sui nastri adesivi personalizzati, vi diamo un ultimo suggerimento. Per comunicare il vostro brand anche nelle spedizioni potete unire il nastro adesivo a scatole colorate e piccoli stickers dove inserire un’icona o un messaggio personalizzato per il cliente!

Siete pronti a usare idee e creatività per accessoriare le vostre spedizioni?

You may also like