Il Natale si avvicina, a grandi passi

by

La tradizione di scambiarsi regali, messaggi e auguri prende tutti. È una tradizione antica, nella quale, con le nostre azioni, desideriamo dare un messaggio di buona speranza, di buon futuro. Come si dice, un pensiero.

Anche nel mondo della grafica ci si scambiano regali e auguri: uno degli strumenti più ampiamente usati sono i biglietti di auguri, ovvero i Christmas Card. Per fare un esempio, un’azienda come l’americana Hallmark ha creato un impero a partire dai bigliettini di auguri.

Si usano per mandare un messaggio ai clienti, per attirarne di nuovi, costruirsi nuovo pubblico, o semplicemente per il gusto di regalare qualcosa a Natale.

Negli Stati Uniti si celebra addirittura il 9 dicembre il “Christmas Cards Day”, in onore del suo inventore, Sir Henry Cole, che nel 1843 in Gran Bretagna creò il primo biglietto di auguri di Natale commerciale. Perché una delle regole importanti dell’invio e scambio dei biglietti di auguri è che avvenga ben prima di Natale. E conoscendo i tempi di consegna postali nei periodi di festa, diventa un imperativo prepararsi in tempo e con giusto anticipo. Abbiamo qui raccolto degli esempi di Christmas Card: alcuni sono firmati da famosi designer, altri hanno idee molto interessanti o sono particolarmente belli. Possono essere usati come ispirazione per creare magnifiche Christmas Card per il Natale 2017.

La nostra idea di Natale, soprattutto grazie ai film di Hollywood, è diventata sempre più americana. E tutti se vediamo un biglietto di Natale come questo della Rolls Royce degli anni 30 non possiamo non pensare a vecchi film come “La vita è meravigliosa” e giorni di festa lieta e gioiosi.

Quindi il biglietto di auguri deve andare a pescare nel nostro immaginario quelle immagini che possano richiamare i sentimenti legati al Natale.

Il primo biglietto è un collage creato da Bruno Munari nel 1957.  Minimale e gioioso come nello stile munariano, rivisita la forma dell’abete natalizio. Questo espediente grafico è molto usato e resta una delle idee più semplici e gettonate: rovistare l’albero di Natale.

Jennifer Kennard. Pinterest

 

Sono sempre degli anni 50 questi bigliettini disegnati da Paul Rand, graphic designer famoso per i suoi lavori con IBM. Semplici e disegnati a mano.

Jennifer Kennard. Pinterest

Un’altra possibilità è quella di giocare con la tipografia. Questo è un mirabile esempio di collage tipografico realizzato negli stessi anni dal designer Robert Brownjohn ed esposto insieme ad altri suoi lavori al MoMa di New York.      

MoMa Museum

Un altro grandissimo designer che si cimentava con i biglietti di Natale, era Massimo Vignelli, colui che ha progettato la grafica della metropolitana di New York tanto per intendersi. Questo è del 1994 e usa la semplicità e il rigore tipici del designer.

Archivio Vignelli

È invece molto  recente questa serie di bigliettini creati dal geniale illustratore Christoph Niemann per Maammo, store di giocattoli di Copenhagen.

It’s Nice That

Questo biglietto elegantissimo è stato realizzato da Jessica Hische, una delle più raffinate e importanti lettering designer che ci siano oggi al mondo. Il suo lettering raffinato viene prima scritto a mano e poi con pazienza aggiustato e aggraziato con Adobe Illustrator.

www.jessicahische.is

Riccardo Guasco è uno dei più affermati illustratori italiani, che con il suo stile fresco rivisita la tradizione nostrana che viene da Depero e dai grandi cartellonisti del secolo scorso. Questo è un suo biglietto di auguri natalizi.

www.riccardoguasco.com

Poi un paio di esempi di graphic design moderno: spiritosi, innovativi ed eleganti.
Il primo è della graphic designer americana Pauline Goan e usa il tipico (!) verso di Babbo Natal e quando fa partire la slitta e incita le renne: Ho Ho!

Behance

Questi invece i biglietti di auguri stilosi dello studio di progettazione grafica londinese Ideas Factory.

Behance

E le aziende? Come disegnano le loro Christmas Card? Ecco alcuni esempi.
Il primo è per la Seiko, famosa azienda di orologi e il design è della agenzia australiana Big

Behance

Il secondo è il progetto dello studio grafico Outcome per Banks Sadler, un’organizzazione specializzata in eventi in tutta Europa.

Google images

E voi, come progetterete i vostri prossimi biglietti di auguri di Natale?

Se siete a corto di idee, potete scaricare e stampare le cartoline di natale che abbiamo pensato per voi.

christmas card

You may also like